SEDE CENTRALE
Via Prenestina n.1395 - 00132 Roma
SUCCURSALE
Via della Colonia Agricola n. 41 - 00138 Roma
SEDE STACCATA DI SAN VITO ROMANO
SEZIONE CARCERARIA ASSOCIATA "REBIBBIA"

Inaugurazione Laboratorio di Degustazione Vino "Patrizia Marini"

Degustare un vino e scoprire la sua bontà è come l’impegno che ha mostrato il Dirigente Scolastico per realizzare questo laboratorio di cui prende il suo nome: Prof.ssa Patrizia Marini”. Queste le parole scritte sulla targa che è stata apposta,  con delibera del Consiglio d’Istituto, su proposta del prof. Culicchia, nella Sala di Degustazione dell’Istituto “Emilio Sereni”. Parole sentite e condivise da tutti, a voler testimoniare la costanza e la caparbietà con cui la Dirigente ha negli anni perseguito e ottenuto di recuperare un luogo che per anni era stato abbandonato in condizioni di degrado. La sala testimonia come, nonostante i numerosi ostacoli, le pastoie burocratiche e la scarsa volontà politica, la dirigente Marini con determinazione ha negli anni trascorsi perseguito l’obiettivo di ottenere il recupero dell’unico locale storico dell’Istituto. Con il restauro dell’antico ovile, ora adibito a sala degustazione, i nostri studenti hanno finalmente la possibilità di usufruire di uno spazio adeguato per la sperimentazione, la degustazione e la promozione dei vini prodotti in azienda. Nello stesso tempo, finalmente il SERENI dispone di una location adeguata per convegni ed incontri in cui far convergere cultura e sapore, competenze e saperi.

Nel corso del tradizionale brindisi di fine anno, lo scorso 21 dicembre la dirigente Marini ha colto l’occasione per festeggiare i successi dell’Istituto, a cui tutti coloro che partecipano alla vita della scuola hanno contribuito. Nell’anno dell’Expo, con i tanti progetti ed i numerosi riconoscimenti ottenuti, ancora una volta l’EMILIO  SERENI ha rappresentato l’eccellenza dell’istruzione italiana. I nostri studenti si sono distinti nelle diverse iniziative collegate ad Expo Milano 2015; anche la realizzazione dei progetti all’estero ha consentito ai ragazzi un arricchimento culturale e formativo, oltre che una occasione di scambio di esperienze con realtà diverse da quella italiana. A voler identificare l’Istituto con alcuni dei suoi vini, si può dire che il prosecco Stillaurum rappresenta il brio e l’effervescenza delle tante iniziative promosse, mentre il rosso SolStitium, dal gusto corposo, può rappresentare il consolidamento della posizione dell’Istituto, maturata negli anni, nel panorama dell’istruzione secondaria di II grado in Italia.

 

Inaugurazione Laboratorio di Degustazione Vino "Patrizia Marini"